Presentazione

La Fondazione Èbbene è una fondazione di partecipazione che si occupa principalmente di interventi di prossimità rivolti a soggetti fragili, aziende ed Istituzioni dedicandosi ad attività di servizio e di solidarietà sociale.

Èbbene nasce nel 2012 in Sicilia - ma si diffonde presto nel territorio nazionale - a seguito di una sperimentazione durata un anno con il progetto Staff Famiglia. Staff Famiglia ha dimostrato come i bisogni sociali possono essere soddisfatti attraverso un’organizzazione capace di operare direttamente con le persone, di leggerne le difficoltà strutturando interventi personalizzati, che operasse quindi “in prossimità”.  Da questo nasce il modello innovativo di Èbbene basato sul contatto diretto con la persona, sulla forza della sua Rete, sull’idea di un welfare dove cittadini, imprese e istituzioni operino in sinergia.

I soci promotori di Èbbene sono alcune tra le organizzazioni  - anche a caratura nazionale - maggiormente rappresentative ed innovative del privato sociale: Idee In Rete,  Rete Sol.Co Sicilia, Cittadini Europei, Idea Lavoro, Banco delle Opere di Carità, CREA,  ISNET, Fondazione Odigitria.

La Fondazione Èbbene garantisce Assistenza al bisogno alimentare, Formazione professionalizzante ed Inserimento Lavorativo, ”Microcredito di prossimità” a Famiglie e Imprese ed Assistenza al Credito, Tutela e Consulenza Legale, Servizi Socio-Sanitari ed Abitativi, Consulenza Ambientale, Assistenza Fiscale, Servizi di Turismo Sociale.

La Fondazione Èbbene opera attraverso i suoi Centri di Prossimità, sportelli aperti al pubblico che costituiscono “il punto d’accesso” alle tante iniziative di Èbbene dove oltre alla consulenza ed al sostegno sarà possibile trovare tutte le informazioni sul mondo Èbbene e richiedere la Fidelity Card che garantirà l’accesso a tutti i servizi. La Fidelity ha durata annuale e un costo annuo pari a 30 €. È attivo inoltre un servizio di assistenza telefonica attraverso  Numero Verde gratuito  800 082 834 attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 18.00.

 

Le origini di ÈBBENE

La storia del marchio "ÈBBENE - Facciamolo per il nostro bene" affonda le sue radici su una campagna di comunicazione, partita nel mese di giugno 2011, volta alla riconversione di un bene confiscato alla mafia - denominato "Colline Giovani" - affidato al Consorzio Sol.Co. (uno dei promotori della Fondazione) per realizzarne un centro per i giovani e per attivare azioni di partecipazione civica volontarie, economiche e d’opera.

Partendo da questa campagna di raccolta fondi, ÈBBENE si è trasformato in un marchio di sviluppo locale e di partecipazione civica, un contenitore delle diverse iniziative realizzate sul territorio, un unicum in termini di modalità operative, strategie e risultati ottenuti, espressione sincera della volontà di una grande fetta della società civile siciliana di valorizzare il proprio territorio, lottare per il bene comune, per la crescita di sé stessi e delle generazioni future in un territorio che ha tanto da dare e a cui non vale la pena rinunciarvi, a causa delle affliggenti problematiche economiche e sociali che da sempre lo caratterizzano.

Amare la propria terragli altri e se stessi sono i messaggi comunicativi che si accompagnano al marchio ÈBBENE, di cui si fa portavoce collegandosi a numerose iniziative di sviluppo locale promosse dalla Rete Sol.Co.

E attraverso il marchio ÈBBENE si è sviluppata l'idea di realizzare un nuovo modello di welfare.

Statuto SCARICA