Servizi di welfare aziendale

La Fondazione ÈBBENE intende creare una partnership solida e duratura con le imprese pronte ad investire in una complessa e avvincente sfida che vuole rivoluzionare il modello di Welfare, proponendo un pacchetto di servizi di welfare aziendale, che consentirà:

-       di migliorare la qualità della vita e il benessere psico-fisico dei propri dipendenti

-       di facilitare l’avvio, presso l’azienda, di un processo di fidelizzazione e di miglioramento della propria immagine sia verso l’interno che verso l’esterno.

L’azienda, attraverso l’acquisto di una fidelity card per ogni dipendente al costo di €30 l’anno, potrà garantire loro la possibilità di usufruire dei seguenti servizi/benefici.

1. Servizi volti a soddisfare i bisogni primari e secondari a prezzi agevolati e che miglioreranno la qualità della vita e il benessere dei dipendenti

Tali servizi, oltre ad avere un vantaggio economico evidente per chi ne usufruisce, hanno anche una forte valenza sociale e solidaristica. Le aziende, in tal modo, offrirebbero ai propri dipendenti e alle loro famiglie la possibilità di usufruire di servizi e di opportunità vantaggiose, nella logica della responsabilità sociale di impresa.

SERVIZIO

DESCRIZIONE

VALORE DEL SERVIZIO EROGATO

Interventi di assistenza socio-sanitaria e assistenziale erogati attraverso le strutture collegate ai centri di prossimità ÈBBENE

Servizi di assistenza alimentare, microcredito di prossimità, assistenza consulenza e tutela legale (1 incontro mensile), consulenza informativa, accompagnamento al lavoro, formazione orientativa

€ 500

Interventi di sostegno al beneficiario attraverso l’erogazione di contributi

Servizi di sostegno socio-sanitario, educativo

€ 300

Attraverso il sistema di convenzionamento con strutture private (es. studi medici, dentisti, ottici, farmacie, laboratori analisi, centri specialisti, palestre, centri sportivi, strutture commerciali), inoltre, i possessori di Fidelity Card beneficeranno di sconti sui tariffari concordati precedentemente con la Fondazione ÈBBENE.

2. Partecipazione a progetti di innovazione sociale

I dipendenti delle aziende potranno sostenere i progetti e le iniziative promosse dalla Fondazione ÈBBENE, attraverso donazioni liberali e/o attività di co-marketing. Queste attività permetteranno di collaborare alla realizzazione di progetti di marketing sociale e di condividere servizi pubblici collettivi e modelli organizzativi di semplificazione e facilitazione di accesso a servizi.

Queste attività daranno visibilità all’azienda e sostenibilità al progetto sociale promosso dalla Fondazione.

Tra le varie forme di partecipazione, sono previste:

- payroll giving: permette ai dipendenti di contribuire in modo regolare ed efficace, attraverso il prelievo dallo stipendio di una piccola quota fissa mensile, o di un’ora lavorativa, definita dal dipendente stesso. L’importo che il dipendente vorrà donare attraverso l’azienda, sarà totalmente deducibile a livello fiscale in fase di dichiarazione dei redditi (così come indicato dalla normativa di riferimento).

- volontariato aziendale: i dipendenti possono partecipare attivamente alle iniziative sociali promosse dalla Fondazione ÈBBENE.

- 5 per mille: un modo per sostenere i progetti di solidarietà sociale della Fondazione ÈBBENE è quello di donare il proprio 5 per mille in fase di dichiarazione dei redditi, come previsto dalla legge. Per destinare il proprio 5 per mille, basta apporre la propria firma in uno dei riquadri che si trovano sul primo foglio della dichiarazione dei redditi e riportare per iscritto il codice fiscale della Fondazione.